cinque per mille

tutto il materiale per la campagna
5 per mille della Betulla

Ci occupiamo di cure palliative assistenza per malati oncologici assistenza per malati inguaribili assistenza per malati di alzheimer assistenza per malati di cancro assistenza per malati di sclerosi laterale amiotrofica assistenza per malati di sclerosi multipla di tipo uno due e tre assistenza per malati di distrofia muscolare assistenza per malati di parkinson assistenza per malati terminali

Svolgiamo attività di formazione professionale per medici in cure palliative formazione professionale per infermieri in cure palliative formazione per caregiver

Gestiamo un centro di orientamento per famiglie di malati inguaribili e di malati oncologici

Prestiamo assistenza al lutto e counselling

Siamo una associazione onlus che opera a Roma

Facciamo tutto questo ogni giorno e lo facciamo gratuitamente

FACSIMILI MODELLI FISCALI 5 per MILLE
il calore di un abbraccio
LOCANDINA E VOLANTINO

facsimile unico2006 cinque per millefacsimile 730 2006 cinque per millefacsimile cud 2006 cinque per mille
UNICO 2006
volantino cinque per mille
volantino formato A4 con facsimili ed istruzioni
locandina cinque per mille
locandina formato A4 da esporre nel vostro posto di lavoro
La LEGGE e le REGOLE

Il 5 per mille agli enti non profit

Al via la devoluzione sperimentale del 5 per mille dell’I.R.Pe.F. al Terzo Settore e alla ricerca.
Le persone fisiche possono devolvere il 5 per mille dell’I.R.Pe.F. a favore degli enti non profit in base alle preferenze espresse nella dichiarazione dei redditi.
Questa è una delle novità, introdotte a titolo sperimentale per l’anno 2006, contenute nei commi da 337 a 340 della legge n. 266/95 – Finanziaria per il 2006.
Il 5 per mille è devoluto per sostenere:
” il volontariato
” le O.n.l.u.s. (art. 10 d.lgs. 460/97)
” le associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionali, regionali e provinciali (art. 7, c. 1, 2, 3 e 4 legge 383/2000)
” le associazioni e fondazioni riconosciute che comunque svolgono attività nei settori propri delle O.n.l.u.s. (art. 10, c. 1, lettera a, d.lgs. 460/97)
” il finanziamento della ricerca scientifica e università
” il finanziamento della ricerca sanitaria
” le attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente
Il contribuente perciò effettua la scelta nella propria dichiarazione dei redditi (CUD 2006 – 730/2006 – modello Unico2006 – redditi 2005) e i fondi saranno assegnati in base agli incassi in conto competenza dell’I.R.Pe.F. .
Con decreto di natura non regolamentare del presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca e del ministro della Salute, di concerto con il ministro dell’Economia e delle finanze, sono stabilite:
” le modalità di richiesta,
” le liste dei soggetti ammessi al riparto e
” le modalità del riparto delle somme,
sentite le Commissioni parlamentari competenti relativamente alle organizzazioni di volontariato, le O.n.l.u.s., le associazioni di promozione sociale e le altre associazioni e fondazioni riconosciute.

Come esprimere le preferenze

Al momento della pubblicazione del d.p.c.m. erano disponibili solo il modello 730/1-bis redditi 2005 e il modello integrativo CUD 2006. Per il modello Unico, si è perciò previsto che l’Agenzia delle Entrate provveda alla predisposizione in modo tale che i contribuenti possano provvedere ad espriemere la propria preferenza.
Per quanto riguarda il CUD, l’espressione della preferenza funziona come per la scheda relativa all’8 per mille: il contribuente che riceve il CUD e che non è tenuto alla presentazione del modello Unico o non intende presentare il mod. 730, in quanto non ha altri redditi imponibili, consegna la scheda al datore di lavoro nei modi e nei termini identici a quelli previsti per l’8 per mille.
Gli altri contribuenti che compilano il mod. 730 o il mod. Unico esprimeranno la propria preferenza all’interno dei due modelli, al pari della preferenza espressa per l’8 per mille.
Oltre a firmare il riquadro, il contribuente dovrà inserire il codice fiscale dell’ente destinatario del 5 per mille. Tale codice sarà reperibile all’interno del sito web dell’Agenzia delle Entrate nell’elenco delle associazioni iscritte.
Nel caso in cui non fosse indicato il codice fiscale dell’ente destinatario o il codide fiscale fosse errato, il cinque per mille sarà distribuito proporzionalmente tra gli enti inseriti nell’elenco in funzione delle preferenze validamente espresse dagli altri contribuenti.
Un piccolo impegno quando compilerete la dichiarazione dei redditi, A VOI NON COSTA NULLA …………PER NOI VALE MOLTO.
SONO LE IMPOSTE CHE COMUNQUE VOI DOVETE VERSARE O VI SONO GI STATE TRATTENUTE, CHE VENGONO DESTINATE DIRETTAMENTE ALL’ASSOCIAZIONE LA BETULLA ONLUS PER SOSTENERE LA NOSTRA ATTIVIT
Sia che facciate il modello CUD 2006, o il modello 730 1-bis redditi 2005, oppure il modello unico persone fisiche 2006 dovrete compilare una apposita sezione.
Questa sezione è composta da quattro riquadri destinati rispettivamente:
– al sostegno al volontariato, alle Onlus, alle Associazioni di promozione sociale ed alle associazioni e fondazioni riconosciute operanti nei settori Onlus;
– al finanziamento della ricerca scientifica e dalle Università;
– al finanziamento della ricerca sanitaria;
– al finanziamento delle attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente.
Dovrete indicare, nella sezione volontariato-onlus, il codice fiscale della nostra Associazione e apporre la vostra firma.
Nota Bene: Nel caso di errata indicazione del codice fiscale del soggetto beneficiario, le somme corrispondenti al complesso delle quote del 5 per mille saranno ripartite nell’ambito delle medesime finalità, in proporzione al numero complessivo delle richieste dirette, espresse mediante l’apposizione del codice fiscale, conseguite da ciascuno dei soggetti indicati dei riquadro suddetti.

Vi ricordiamo, infine, che questa disposizione (5 per mille) non incide sul meccanismo dell’8 per mille previsto dalla Legge n. 222 del 1985.

Il nostro codice fiscale da riportare per sostenerci è questo:

Codice Fiscale 97397120581

banner per link sul vostro sito
prelevate l’immagine e
create il collegamento a questa pagina

banner per link sul vostro sito prelevate l’immagine e create il collegamento a questa pagina
Cinque per mille: adotta la Betulla qui le aziende che stanno aderendo all’iniziativa